miguel miranda

Librerie a spasso per Madrid (2)

Qualche giorno fa vi ho raccontato perché sono a Madrid e ho iniziato un tour delle più belle librerie madrilene (Librerie a spasso per Madrid (1)). Dopo Desperate Literature, oggi vi propongo la continuazione della lista. Se siete pronti, ripartiamo!

Libreria Miguel Miranda
Calle Lope de Vega 19, Madrid
www.libreriamiranda.com/en

Perdersi

Uno dei modi più belli di scoprire le città, a mio avviso, è quello di camminare senza fretta e senza meta e, semplicemente, perdersi. Potrebbe trattarsi banalmente di una scusa per chi ha un pessimo senso dell’orientamento come me, ma trovarsi davanti a bellezze inaspettate cercando un ristorante ha tutto un altro sapore rispetto all’impostare google maps. È così che, avviandomi verso la cena, mi sono trovata davanti questa meraviglia.

Legno e antichità

Già da fuori si respira l’aria di libri antichi, legno e rarità. Si tratta di una libreria antiquaria fondata da Miguel Miranda, attore appassionato di libri, e ora giunta alla terza generazione con il nipote (Miguel anche lui). Trattandosi di un negozio antiquario spagnolo, difficilmente un turista troverà qualcosa sbirciando tra gli scaffali, che peraltro sono chiusi a chiave dato che conservano al loro interno libri antichi, rari e costosi; vale però la pena dare un’occhiata, almeno da fuori, perché è veramente un gioiellino.

Giusto per onor di cronaca, la sensazione che ho avuto io è che il proprietario non mettesse molto a proprio agio chi si avventurasse lì per pura curiosità, quindi non so se ci rientrerei (ma può darsi che avesse solamente una giornata no come possiamo averne tutti).

Ripartendo per il nostro tour, vi segnalo altre librerie che mi sono piaciute molto, con titoli prevalentemente in spagnolo ma con angoli dedicati anche ad altre lingue. Partiamo da una che presenta anche qualche titolo in inglese:

Libreria Pantha Rei
Calle de Hernàn Cortés 7, Madrid
www.pantha-rei.es

Pantha rei è una libreria molto spaziosa e luminosa, che mi è piaciuta specialmente per la sua attenzione ai particolari. Di solito non amo molto gli arredamenti moderni, ma qui rispecchiano molto bene il carattere del negozio. Vi troviamo infatti un’ampia selezione di opere classiche rivisitate, in versioni accattivanti, illustrate o graphic novel e un ricchissimo catalogo dedicato alla creatività e al fai da te, con un focus particolare su ambiente, natura e cura del corpo e della mente (buona parte di questi sono in inglese).

La cosa più adorabile è nella parte dedicata ai bambini, anch’essa ricca di titoli curiosi, intelligenti, pensati per far riflettere fin dalla più tenera età: si tratta della tana di un topino lettore (vedi immagine sotto). Per concludere, la libreria offre anche numerose stampe di artisti contemporanei, curiose e divertenti.

Ci avviamo ora verso l’ultima tappa del tour, che mi ha riservato una sorpresa:

Libreria Tipos infames: Libros y Vinos
C/ San Joaquín, 3. 28004 Madrid
https://www.tiposinfames.com/

Chiuso per siesta

Con mia grande delusione devo dirvi che quando sono andata a cercare questa libreria, di cui avevo sentito parlare, sono rimasta vittima della siesta spagnola. Dimentico sempre, infatti, che tantissimi negozi in Spagna dalle 2-3 del pomeriggio alle 5-6 sono chiusi. Però voglio parlarne lo stesso perché se vi capita di andarci, oltre a trovare il catalogo di una libreria indipendente, avrete la possibilità di bere un bicchiere di vino e fare un bell’aperitivo in mezzo ai libri. Lo scopo dei proprietari infatti (così ho letto) è quello di far godere ai propri lettori un nuovo modello di libreria, che sia anche punto di incontro, dialogo e relax, nonché area espositiva.

¿Hablas español?

Il mio intento con questi articoli era quello di rendere appetibili alcune delle più belle librerie di Madrid anche a chi non parla spagnolo, quindi non mi dilungo su quelle esclusivamente locali. Per chi fosse interessato però, ho visitato anche una piccola libreria tipica dal proprietario simpatico e disponibile, e una filiale di una catena di libri usati dai prezzi molto bassi: Con Tarima Libros e Tik Books (di seguito i link).

http://unserenotransitandolaciudad.com/2014/09/30/librerias-con-encanto-con-tarima-libros/

https://www.tikbooks.com/

Con questo per il momento è tutto. Spero abbiate apprezzato questo articolo, che vi sia utile per le vostre passeggiate librose in giro per il mondo, e che mi raccontiate se vi sono piaciute e se ne conoscete altre da consigliare.

Rispondi